giovedì 23 gennaio 2014

Gnocchi di patate

Quando ero ragazzina non amavo affatto gli gnocchi e mi ci sono voluti anni per tornare a mangiarli!!! Mio figlio invece li adora e almeno una volta a settimana ( non c'era quel detto " che gli gnocchi si mangiavano ogni giovedi"?!!!) devo accontentarlo!
Li potete condire con quello che più vi piace: sugo di pomodoro, al pesto, al gorgonzola, con radicchio e nocciole, con le verdure...insomma si prestano davvero a mille varianti






INGREDIENTI: (X 4 PERSONE)

500 GR PATATE
200 GR FARINA
SALE QB


Lessare le patate (con la buccia ben spazzolata sotto l'acqua corrente) per circa 15-20 minuti.Sbucciarle e schiacciarle mentre sono ancora calde e trasferirle in una ciotola.
Raffreddarle leggermente ed aggiungere la farina e una presa di sale. Formare una palla liscia,tagliare piccoli pezzi di pasta e formare piccoli salsicciotti. Tagliare a dadini e se volete dare la classica rigatura dello gnocco passarlo sopra ai rebbi di una forchetta.
Disporli su di un tagliere , o vassoio, leggermente infarinato e far riposare per circa 20-30 minuti.






Lessarli in abbondante acqua salata, appena salgono a galla scolarli e condire a piacere.

Nessun commento:

Posta un commento