martedì 11 febbraio 2014

Tagliolini al nero di seppia


Come primo piatto al menù dedicato agli innamorati vi suggerisco dei tagliolini al nero di seppia...un piatto di grande effetto con cui stupirete il vostro ospite !!!






INGREDIENTI:

200 gr farina OO
100 gr semola di grano duro
3 uova
pizzico sale
1 bustina nero di seppia

In una ciotola ampia disporre la farina a fontana. Nel mezzo rompere le uova, aggiungere il sale e il nero di seppia. Iniziate ad amalgamare gli ingredienti utilizzando una forchetta (il nero di seppia macchia terribilmente, per cui evitate di farlo direttamente sulla spianatoia), quando gli ingredienti liquidi sono stati ben assorbiti, trasferite la pasta sulla spianatoia e impastate bene per circa 10 minuti.
Formate una palla e fatela riposare in frigorifero,avvolta dalla pellicola trasparente, per circa 30 minuti.




Con la macchinetta della pasta tirare delle sfoglie abbastanza sottili e poi passarle dal lato apposito per ricavare i tagliolini.
Sistemare la pasta ben stesa su un tagliere, o vassoio, infarinato.






Per il condimento vi suggerisco un sugo di pesce veloce da preparare:

soffriggere in una padella con olio e aglio 4 filetti di branzino tagliati a dadini. Sfumate con del vino bianco e aggiungete una manciata di pomodorini freschi tagliati a pezzetti.Aggiustare di sale e pepe.




Lessare la pasta al dente e mantecarla nel sugo. Servire spolverizzando del prezzemolo fresco .



Eccovi un'altro suggerimento per la presentazione ....


Nessun commento:

Posta un commento