giovedì 6 marzo 2014

Pane .....super veloce!!!

Ringrazio prima di tutto il blog " cucina green" per avermi fatto conoscere questa ricetta straordinaria!
Lunedi pomeriggio mi sono accorta di non avere pane in casa, pioveva a dirotto e voglia di uscire a comprarlo "zero"!!!
Avevo ricette per fare il pane ma con la doppia lievitazione arrivavo ad impiegare 4-5 ore ed era troppo tardi per la cena ,così navigando sul web mi sono imbattuta in qs ricetta... I tempi erano davvero brevi e così ho deciso di provarla... Il risultato ? giudicate voi, io vi dico soltanto che mio figlio pensava l'avessi comprato dal fornaio!!!!







Ingredienti : x 1 filoncino grande

500 gr farina 0 ( anche 00 va bene)
1 bustina lievito di birra secco (7 gr)
300 ml acqua tiepida
1 cucchiaio olio evo
2 Cucchiaini zucchero
1 cucchiaino sale


Disporre la farina a fontana in una ciotola e mettere al centro il lievito. Mescolare con un cucchiaio di legno.
Ricreare un buco nel centro e mettere lo zucchero ed il sale e mescolare nuovamente con il cucchiaio.


Aggiungere poco per volta l'acqua e l'olio e mescolare bene. Quando l'impasto comincia a staccarsi dalla ciotola, trasferirlo su una spianatoia leggermente infarinata ed impastarlo per circa 10 minuti.


Una volta ottenuta una palla liscia, pratichiamo un'incisione a croce e, trasferiamo l'impasto in una ciotola leggermente unta d'olio. Copriamola con la pellicola e mettiamola a lievitare (io nel forno tiepido) per 45 minuti.




Trascorso il tempo di lievitazione, l'impasto sarà raddoppiato, trasferitelo su una teglia ricoperta di carta da forno. Non dovete lavorarlo nè impastarlo ma appiattirlo solo un po' con le mani per dargli la forma di un filoncino ( potete dividerlo anche a metà ed ottenerne due ). Con un coltello praticate delle incisioni " a grata" ( vedi foto) e riponetelo a lievitare, nel forno spento, per altri 20 minuti.


Una volta terminato l'ultimo periodo di lievitazione, pre-riscaldiamo il forno a 220 ° e mettiamo sul fondo una teglia con dell'acqua , spennelliamo la superficie del pane con dell'acqua ed inforniamo per 25-30 minuti.


Sfornare il pane e farlo raffreddare capovolto per una mezz'ora.








Una volta raffreddato tagliare a fette e servire !!







Suggerimenti: Si conserva chiuso in un sacchetto di carta oppure può essere congelato.
se utilizzate il forno ventilato abbassate la temperatura a 200 e controllate i tempi di cottura .
Potete dare forme diverse al pane, naturalmente se fate panini di piccole dimensioni dovrete diminuire anche i tempi di cottura.

Nessun commento:

Posta un commento