mercoledì 24 settembre 2014

Pita greca e tzatziki

I primi giorni di settembre a Pavia si svolge il Mercato Europeo uno stand di bancarelle provenienti da tutta Europa ....un'occasione imperdibile per avvicinarci ed assaporare piatti tradizionali.

Una sosta l'abbiamo riservata allo stand greco per gustarci una squisita pita ripiena e, come sempre,
 quando una ricetta mi piace particolarmente, inizio a ricercare  la ricetta per poterla riproporre anche a casa!!!







Questa ricetta la dedico alla mia cara amica Barbara e al suo piccolo Pietro perchè ho saputo che anche lui ha gradito molto questo piatto....




INGREDIENTI: x 8 pita

500 farina 00
300 ml acqua
20 gr lievito di birra
2 cucchiaini di sale
olio evo


Sciogliere il cubetto di lievito nell'acqua tiepida. Aggiungerlo poco per volta alla farina ed iniziare ad impastare.. Per ultimo aggiungere il sale e formare un panetto liscio ed elastico.



Coprire e far lievitare, in un luogo coperto per 1 ora.


Dividere l'impasto in 8 palline e stenderle ,con un mattarello su una spianatoia infarinata formando un disco ovale e non troppo sottile.



Lasciarle riposare per circa 30 minuti, dopodichè spennellarle con un'emulsione di acqua ed olio in parti uguali.
Cuocerle in una padella calda e spennellata d'olio 1-2 minuti per lato ( devono appena colorirsi)




Adagiatele su di un piatto e copritele con un tovagliolo di cotone fino al momento di servirle.



Potete farcirle in svariati modi, io ho scelto un ripieno vegetariano:

pomodori,lattuga,cetrioli,cipolla,peperoni crudi tagliati a piccoli pezzi e
patatine fritte




Accompagnate dalla salsa tzatziki che si ottiene mescolando ad un vasetto di yogourt greco un cucchiaino di aceto bianco, del sale, 2/3 foglioline di menta tritate, uno spicchio d'aglio tritato finemente ( io ne ho messo un quarto!!) e mezzo cetriolo gratuggiato e ben strizzato.




SUGGERIMENTI: se non fate in tempo a preparare l'impasto della pita potete utilizzare della pasta per la pizza già pronta , solo da stendere!
Potete farcire la vostra pita anche con della carne di pollo o di maiale (lonza) tagliata a striscioline sottili e marinata per un'ora in olio,limone, origano e pepe. Saltarla poi velocemente in padella con la sua marinata .
Potete aggiungere al ripieno vegetariano anche della feta tagliata a cubetti e delle olive greche denocciolate.




Nessun commento:

Posta un commento