mercoledì 5 ottobre 2016

Pici con briciole

Uno dei ricordi di quest'estate e' stato sicuramente il viaggio in Umbria ... Una regione bellissima che ci ha letteralmente incantato per i suoi luoghi ricchi di spiritualità e paesaggi mozzafiato.
Viaggiare e' per noi anche un'occasione per assaggiare le specialità locali e sicuramente l'Umbria ha molto da offrire dal punto di vista culinario.
Uno dei piatti che ho apprezzato particolarmente sono questi pici, spaghettoni fatti solo con semola e farina, che ho assaggiato in un ristorante di Assisi e che una volta rientrata a casa ho provato a riproporre:






Ingredienti :x 4 persone

X pasta: 150 farina 00
150 gr farina di semola
100 ml acqua tiepida
1 cucchiaio olio evo
Pizzico sale


X sugo: 2 spicchi aglio
7-8 filetti acciughe sott'olio
2 fette pane a fette raffermo


In una ciotola impastare le farine con l'olio, il sale e l'acqua aggiunta poco per volta. Ottenere una palla bella liscia e non appiccicosa.
Coprire con una ciotola e riposare per mezz'ora.


Tirare una sfoglia spessa circa 1/2 cm aiutando si con un matterello e tagliare strisce di pasta sottili.
Arrotolar li con le mani ed adagiarli su una spianatoia infarinata.




Lessarli in abbondante acqua bollente salata e non appena salgono a galla scolari e saltarelli nel sugo.

Il sugo che vi suggerisco e' questo:

In una padella con olio soffriggere gli spicchi d'aglio e i filetti di acciughe. Togliere l'aglio e aggiungere il pane ridotto in spesse briciole.





Mantecare la pasta e servire.




Suggerimenti: se non amate qs sugo potete condirli con semplice sugo di pomodoro oppure con un'altra sugo tipico della zona e della Toscana " l'aglione" che si prepara soffriggendo in olio 6 spicchi d'aglio schiacciati ( attenzione a non farli bruciare! Tenete la fiamma molto bassa ed aggiungete un goccio d'acqua se troppo asciutto) a cui si devono aggiungere 4/5 pomodori ben maturi a pezzi e del peperoncino. A fine cottura aggiungete un cucchiaino di aceto bianco e fate evaporare.










Nessun commento:

Posta un commento