venerdì 14 ottobre 2016

Torta cioccolatino


Buongiorno cari amici,
se non sbaglio proprio nei giorni scorsi scrivevo che sono un pò metereopatica! e proprio oggi con questa pioggia insistente mi sento davvero a terra....mi ci vorrebbe una bella fetta di questa torta per tirarmi su il morale...peccato che a casa nostra non ne è rimasta nemmeno una briciola!!... Ma non è escluso che vista la veloce preparazione non ne metta in forno un'altra per questa sera....vi assicuro che una fetta di questa torta vi risolleverà subito l'umore!!!
L'altra sera avevo a cena mia sorella e la sua famiglia e ovviamente non potevo non preparare un dolce visto che entrambi sono golosissimi....non avendo però molto tempo a disposizione perché volevo dedicarmi il più possibile a coccolarmi il mio nipotino splendido 💖, ho preparato questa semplice torta....semplice da fare ma davvero ve la consiglio se siete amanti del cioccolato....un vero trionfo del cioccolato, se poi la servite tiepida con della panna montata ( o del gelato alla vaniglia)....tutti vi chiederanno il bis!!!











Ingredienti: teglia 22 diam


200 gr cioccolato fondente 
120 gr zucchero
150 burro a temperatura ambiente 
3 uova a temperatura ambiente 
50 gr cacao in polvere amaro
100 gr farina
1 bustina lievito per dolci






Per prima cosa sciogliere il cioccolato a bagnomaria, mescolandolo di tanto in tanto.Quando si è sciolto, aggiungere il burro, spegnere il fuoco e far sciogliere bene il burro mescolando spesso.






Mescolare, con le fruste,  i tuorli con lo zucchero fino a renderli bianchi e spumosi.





Incorporare la farina con il cacao ed il lievito setacciati delicatamente ed aggiungere anche il cioccolato fuso.






Montare a neve ben ferma gli albumi ed aggiugerli, sempre delicatamente, al composto.




Trasferire in una tortiera imburrata ed infarinata e cuocere in forno pre-riscaldato, 180° per 40 minuti.
Raffreddare e spolverizzare con del cacao amaro.







Servita tiepida con della panna montata è davvero paradisiaca !!!.....







Nessun commento:

Posta un commento