sabato 15 luglio 2017

Cozze..... spaghetti e non solo!!!

Buongiornissimo cari amici!
in questi caldi giorni estivi sono stata un pochino "latitante " dal blog perchè sto preparando la festa a sorpresa per il compleanno del mio adorato nipote...quest'anno spegnerà già tre candeline e sto cercando di preparale una festicciola che (spero) lo lascerà a bocca aperta!!!
Ma non voglio salutarvi senza lasciarvi una nuova  ricetta e oggi ho pensato alle cozze ( o sono io che ormai sono alle cozze!!!!)
Come avrete ben capito in estate preferisco di gran lunga preparare piatti a base di pesce ... non sono molto amante della carne e a parte qualche grigliata, preferisco riservarla alle stagioni più fredde!!!
Adoro il pesce in tutte le sue varianti: pesci interi, crostacei e molluschi ...
Trovate anche il "trucchetto" per pulire velocemente le cozze come mi ha insegnato mia suocera

               





INGREDIENTI: x 4 persone

1 kg di cozze
sale grosso qb
300 gr spaghetti
aglio,peperoncino,pepe
scorza limone
prezzemolo

Togliete per prima cosa il bisso (quella "barbetta" che fuoriesce dal guscio) dalle cozze e mettetele nel lavandino. Cospargetele di sale grosso e strofinatele tra loro.
Sciacquatele bene sotto l'acqua corrente.

 

Scaldare in una padella 2 cucchiai d'olio con uno spicchio d'aglio. Aggiungere le cozze, coprire e cuocere a fiamma vivace per 5 minuti.
Raffreddare prima di sgusciarne una parte (circa la metà) per la pasta.Filtrare il sugo di cottura per eliminare tracce di sabbia.



Nel frattempo mettiamo a lessare gli spaghetti aggiungendo all'acqua di cottura uno o due mestoli di sughetto rilasciato dalle cozze.

In un'altra padella scaldiamo l'olio con l'aglio, il peperoncino ed il prezzemolo e qualche cucchiaio di sugo delle cozze.Aggiungere le cozze e far insaporire.



Saltare gli spaghetti nel sugo ed impiattare aggiungendo del prezzemolo tritato, la scorza di limone ed un paio di cozze lasciate nel loro guscio.



 Suggerimenti: servite le restanti cozze con una bella spruzzata di succo di limone e pepe ed accompagnatele con dei crostoni di pane abbrustolito.

Nessun commento:

Posta un commento