giovedì 23 aprile 2015

Crema di baccelli di piselli con caprino e cipolle croccanti

Buongiorno carissimi amici,

Oggi volevo proporvi questa ricetta a che sa tanto di primavera...l'idea mi è' venuta da una ricetta vista in televisione che ho reinterpretato utilizzando, non i pisellini freschi come proposto, in quanto mi sembrava davvero un peccato usarli per una crema , ma i loro baccelli..... Vi assicuro che la crema e' profumata e deliziosa e la trovo un'ottima soluzione per non sprecare nulla!!











ingredienti: x 4 persone

500 gr di baccelli di piselli freschi
1 patata
1/2 cipolla bianca
1/2 bicchiere latte
1 cucchiaio fecola

2 caprini
5/6 foglie di menta fresca

1 cipolla bianca
Amido di mais qb
Olio di semi


Pulire i baccelli, sgranando i piselli e levando i filamenti alle due estremità del baccello. lavarli bene in acqua fredda e trasferirli in una casseruola.


Aggiungere la patata e la cipolla a pezzi e coprire a filo con dell'acqua fredda.Coprire, salare e cuocere per circa mezz'ora.





Passate in un passaverdura a maglie medie la verdura ( non usate il mixer perché non riuscireste a tritare la parte filamentosa) e riportatela sul fuoco . Stemperate la fecola nel latte tiepido ed aggiungetela alla crema, mescolando con una frusta per evitare grumi, fate addensare.



Intanto che la crema si intiepidisce, mescolate i caprini con la menta tritata e iniziate a scaldare abbondante olio.



Tagliate a rondelle la cipolla bianca e passatele nell'amido di mais. Friggetela in olio ben caldo.




Adagiate la crema nei piatti di portata, ponete al centro la quenelle di caprino e le cipolle croccanti... Un filo d'olio evo è una spolverata di pepe e tutti a tavola!!!











Nessun commento:

Posta un commento