martedì 17 marzo 2015

Merluzzo in umido con polenta

Buongiorno cari amici...speravo di aver archiviato le ricette "invernali" e di passare a piatti un po' più primaverili,  ma con queste temperature mi sono dovuta ricredere e trovo che questo piatto sia perfetto per il clima di questi giorni!!!







INGREDIENTI: x  4 persone

1 trancio di merluzzo salato c.a. 600 gr
3 cipolle rosse di Tropea
1 barattolo polpa di pomodoro
1/2 bicchiere vino bianco
una manciata olive nere
farina
olio evo


x la polenta:

400 gr farina di mais
1,5 litri acqua
1 cucchiaio sale


Per prima cosa mettete a bagno il merluzzo per 24 ore, cambiando spesso l'acqua. Potete anche utilizzare del merluzzo già dissalato e quindi saltare questo procedimento.



In un'ampia padella con olio, soffriggete le cipolle tagliate a fette sottili.



Unite il merluzzo, tagliato a pezzettoni ed infarinato, e la polpa di pomodoro. 



Fate rosolare e sfumate con il vino bianco. Aggiungete le olive , un bicchiere di acqua e portate a cottura, a fiamma dolce per circa 30 minuti. Nel frattempo preparate la polenta, secondo le indicazioni riportate sulla confezione della farina di mais che utilizzerete. 




Servitelo accompagnato da una bella fetta  di polenta.





Suggerimenti: se siete di fretta potete utilizzare il merluzzo già dissalato che trovate pronto dal vostro pescivendolo.

4 commenti:

  1. Laura cara, anch'io desidero piatti più primaverili, ma non riesco ancora a staccarmi da quelli invernali, caldi e confortanti. Mi piace tantissimo la tua proposta...questo merluzzo in umido dev'essere gustosissimo! Proverò la tua bella ricetta quanto prima...Bacioni, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Mary e' sempre un piacere quando passi a trovarmi!! E' proprio vero che il clima influenza anche i nostri "fornelli"... Oggi con qs splendida giornata vorrei mangiare tutto freddo!! Ma nei giorni scorsi ti assicuro che questo piatto era proprio azzeccato!!
      Un abbraccio
      Laura

      Elimina
  2. mi piace il merluzzo preparato così segno la ricetta! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. ciao Silvia
    mi fa piacere che sei passata a trovarmi e che ti sia piaciuta questa ricetta!
    un bacione
    Laura

    RispondiElimina