lunedì 6 marzo 2017

Crostata mimosa





Buongiorno carissimi,

Per questa torta, un'ottima e valida alternativa alla classica torta mimosa (  qui potete trovare una mia versione in formato mini!) mi sono ispirata ad una ricetta che avevo visto sul blog di Germana ( per la versione originale clicca qui) apportando qualche modifica secondo i miei gusti .
 Devo dire che è stato molto apprezzato...tanto che non ne è rimasta nemmeno una fetta, neppure per la foto!!!
Così mi sono dovuta ripetere e con "grande sacrificio" ho ripreparato una versione mini della torta che è andata letteralmente a ruba!!!
Le dosi quindi che vi indicherò sono per una torta più grande!!!











Ingredienti: x stampo 22 diam

x frolla: 220 gr farina/100 gr burro freddo/ 100 gr zucchero/ 1 uovo/ pizzico sale/ scorza limone grattata

x la farcia: 180 gr yogourt bianco/ 200 gr formaggio spalmabile a temperatura ambiente /scorza limone/ 5 cucchiai zucchero, 1 foglio colla di pesce/ 2 cucchiai latte caldo

x decorazione : 1 disco di pan di spagna /nutella e fragole qb



Per prima cosa preparate la pasta frolla impastando nel robot la farina con lo zucchero e il burro a dadini. Aggiungete l'uovo, il sale e la scorza di limone ed appena si forma la palla , compattatela velocemente su un piano di lavoro poco infarinato e fatela riposare per una mezz'ora in frigorifero.

Stendete la pasta frolla abbastanza sottile e adagiatela in una teglia rivestita di carta forno, bucherellate la base e cuocete in forno a 180 ° per 10 minuti ( la base deve appena scurirsi)
(io non avendo uno stampo piccolo per crostate ho utilizzato il retro di uno stampo piccolo per budini !!!)




Fate raffreddare la base e poi farcitela con un generoso strato di crema spalmabile ( eventualmente scaldata per qualche secondo nel micro) e con delle fragole a pezzettini.




Preparate la farcia mescolando lo yogurt ed il formaggio spalmabile  con lo zucchero e la scorza di limone.
Aggiungete la colla di pesce precedentemente ammollata in poca acqua fredda per una decina di minuti, strizzata e sciolta in 2 cucchiai di latte ben caldo.




Ricoprite con la crema la torta e mettetela a raffreddare in frigorifero per 3/4 ore.


Tagliate a dadini il vostro disco di pan di spagna e decorate la torta. spolverizzate con dello zucchero a velo.






Nessun commento:

Posta un commento