giovedì 26 giugno 2014

Fiori di zucca .... non solo fritti!!

Ieri mattina la mia vicina di casa mi ha regalato una cesta di fiori di zucca appena colti nel suo orto....
Così mi sono messa subito all'opera e per l'ora di pranzo avevo preparato due antipasti  ed un primo piatto...tutti, ovviamente, a base di fiori di zucca!













Ecco le mie idee per come cucinarli:

Per prima cosa bisogna, con molta delicatezza, aprirli leggermente e levare il  pistillo senza rompere i petali, :on le forbici l'operazione riesce meglio!
Poi lavateli e tamponateli con carta assorbente.




- FRITTELLE:

Questa ricetta arriva da mia suocera, la top-chef di casa, che spesso li prepara...morbidissime frittelle... Vi assicuro che una tira l'altra!

Ingredienti: x circa 10 frittelle

100 gr farina
100 ml acqua tiepida
1/2 bustina lievito di birra  disidratato (oppure fresco: dose 5 gr )
1/2 cucchiaio zucchero
Sale
5/6 fiori di zucca


In una ciotola  sciogliere il lievito di birra con l'acqua tiepida e lo zucchero.


 In una ciotola mescolare la farina con il lievito, aggiungere i fiori di zucca puliti e spezzettati ed una presa di sale.


Otterremo un impasto elastico ed appiccicoso. coprire con un panno e lasciar lievitare, nel forno spento, per un paio d'ore.


Scaldare abbondante olio di semi  , trascorso il tempo di lievitazione,  con l'aiuto di un cucchiaio bagnato far cadere l'impasto nell'olio.


Rigirare le frittelle fino a doratura e sgocciolarle su carta assorbente.
Salare e servire immediatamente!





se volete dare una nota di freschezza al piatto potete accompagnarle da questa salsa preparata con yogourt greco, succo e scorza limone, timo fresco, sale pepe e olio evo





- FIORI DI ZUCCA RIPIENI : x 10 fiori

5 cucchiai farina
Sale
Acqua frizzante qb
Mozzarella
5 filetti acciughe sott'olio ( o pasta acciughe in tubetto)

Aprire delicatamente i petali e farcirli con una fettina di mozzarella ( tamponateli con della carta assorbente di modo che in cottura non rilasci troppo liquido) e mezzo filetto di acciuga ( oppure come nel mio caso della pasta di acciughe).



Richiudere a caramella e passare nella pastella, preparata stemperando la farina con dell'acqua frizzante belle fredda ed un pizzico di sale.




Friggere in olio ben caldo, sgocciolare, salare e servire belli caldi!








- SPAGHETTI CON CREMA DI RICOTTA E FIORI DI ZUCCA

Ingredienti x 4 persone

350 spaghetti
250 ricotta
50 gr grana
Pepe
15 fiori di zucca ( tenerne da parte 4 per la decorazione)
olio evo

Lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata.
In una ciotola stemperare la ricotta ed il grana con un goccio di acqua di cottura della pasta; aggiustare di sale e pepe ed aggiungere i fiori di zucca spezzettati.



Scolare la pasta e condirla, a fuoco spento, con la crema.Aggiungere un filo d'olio a crudo e decorare con un fiore di zucca.












Nessun commento:

Posta un commento