mercoledì 18 giugno 2014

Risotto al pomodoro con quenelle di ricotta


Estate e tempo di pomodori .... da mangiare in mille modi diversi, sia crudi che cotti ci si può davvero sbizzarrire!!
Questa ricetta che vi posto oggi è una richiesta che mi fa sempre mio figlio appena vede a casa quei bei pomodori rossi e ben maturi.... chiede sempre il bis!!!
Potete servirlo solo con l'aggiunta di qualche fogliolina di basilico fresco, ma vi suggerisco di provare a presentarlo  con questa quenelle di formaggio fresco e cremoso che ben si abbina al sapore di questo risotto.







INGREDIENTI: X 4 persone

250 gr riso arborio
3/4 pomodori grossi ben maturi
cipolla bianca
olio
1/2 bicchiere vino bianco
brodo  vegetale
basilico
una noce di burro
100 gr ricotta
50 gr grana

Praticare una piccolo taglio a croce ai pomodori e sbollentarli per alcuni secondi. Raffreddare leggermente e levare la pelle. Tagliarli a dadini.




In una casseruola soffriggere la cipolla tritata con dell'olio extravergine. Aggiungere il riso e tostare.
Sfumare con il vino bianco, aggiungere i pomodori e portare a cottura (circa 15/18 minuti) aggiungendo del brodo caldo, poco per volta.



 In una ciotola mescolare la ricotta con il grana. Mantecare il risotto, a fuoco spento, con una noce di burro , del grana e del basilico fresco spezzettato.


Servite il risotto aggiungendo una pallina di ricotta, utilizzando lo spallinatore per gelato oppure  formando una quenelle utilizzando due cucchiai.


Nessun commento:

Posta un commento