sabato 19 marzo 2016

Crostata morbida alla frutta

Adoro le torte con la frutta fresca... in particolare la crostata con frutta di stagione e crema pasticcera devo dire che è tra i miei dolci preferiti.
Ora volevo trovare un'alternativa alla classica crostata di pasta frolla....così rifacendomi alla mia ormai "pluri" collaudata torta delizia al cioccolato ho pensato di rifarla in versione bianca e con la frutta!!....ecco il risultato:
questa torta la dedico al mio Papà e a tutti i Papà del mondo......

Se invece volete stare nella tradizione trovate la ricetta delle zeppole qui








Ingredienti : x stampo da crostata diametro 26

X base:

60 gr zucchero
100 gr farina
50 gr fecola
2 cucchiaini lievito per dolci
2 uova
80 gr burro
100 ml latte
sale

x crema pasticcera:

350 ml latte ( oppure 250 latte e 100 panna fresca)
30 gr fecola ( o farina 00)
40 gr zucchero
2 tuorli
Buccia limone tagliata in pezzi grandi


frutta a piacere
gelatina ( facoltativa)


Sbattere con una frusta le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose.



Aggiungere le farine  setacciate con il lievito, il burro fuso ed il latte poco per volta. Aggiungere un pizzico di sale.



Trasferire il composto nell'apposito stampo per crostate ( quello con la scalanatura) imburrato ed infarinato. Cuocere in forno, pre-riscaldato 180 °, per 20/25 minuti.






Nel frattempo preparare la crema pasticcera portando quasi a bollore il latte con la scorza di limone.




In una ciotola mescolare le uova con lo zucchero.



Aggiungere la fecola e mescolare bene per evitare grumi.


Appena il latte sta per bollire levarlo dal fuoco ed aggiungerlo poco per volta alle uova, mescolando bene con la frusta.
Travasare il tutto nel pentolino e riportare sul fuoco.



Far sobbollire un paio di minuti mescolando sempre con la frusta e far addensare la crema.




Trasferirla in una ciotola e coprirla subito con della pellicola trasparente facendo in modo che la pellicola sia a diretto contatto con la crema ( eviterete così la formazione della crosticina sopra la crema!). Fate raffreddare in frigorifero.







Sformate e raffrettate la base. Per farla rimanere ancora più morbida potete bagnarla leggermente con del latte, una bagna o del succo diluito in poca acqua.



Farcite la base con la crema pasticcera.



Decorate con frutta fresca a vostro piacere e se volete potete ricoprirla con della gelatina alimentare. Io ho evitato di metterla in quanto ho usato frutta che non diventa scura!




Infatti l'avevo già preparata  per festeggiare il mio adorato papino!!






Nessun commento:

Posta un commento